Post in evidenza

Il Grand Tour ai tempi di Google

L'Italia delle tombe, dall'età nuragica a Ilaria del Carretto


5 esempi di grandi monumenti funerari su e giù per l'Italia


SARDEGNA, LE TOMBE DEI GIGANTI
Disseminate in tutto il territorio sardo, gli enormi monumenti costituiti da sepolture collettive dell’età nuragica ancora oggi celano misteri: scopriamone di più. Vai all’itinerario


UMBRIA: PERUGIA, L’IPOGEO DEI VOLUMNI
La Necropoli del Palazzone ospita circa 200 tombe, di cui l’ipogeo dei Volumni è uno dei monumenti più importanti di tutta l’Etruria. Vai all’itinerario


LAZIO: SUTRI, LE TOMBE RUPESTRI
La necropoli urbana di Sutri è uno degli esempi più consistenti di tombe rupestri di età romana nell'ambito del territorio etrusco-falisco. Andiamo a scoprirle. Vai all’itinerario


EMILIA ROMAGNA: RAVENNA, LA TOMBA DI DANTE
Il tempietto neoclassico che ospita la Tomba di Dante a Ravenna è stato edificato per restituire nobiltà e decoro alla sepoltura dantesca. Vai all’itinerario


TOSCANA: LUCCA, LA TOMBA DI ILARIA DEL CARRETTO
All’interno della Cattedrale di San Martino di Lucca si trova la Tomba di Ilaria del Carretto, un sepolcro medievale di marmo di Jacopo della Quercia. Vai all’itinerario
0